Quantcast

Droghe per la movida in Sardegna, 3 arrestati. Due arrivati da Santa Croce sull’Arno foto

Sequestrati 4 chili di anfetamine, due di cocaina e due di marijuana

Più informazioni su

La droga, 4 chili di anfetamine, due di cocaina e due di marijuana, era destinata agli spacciatori che riforniscono la movida sarda, di Cagliari e della zona del lungomare di Poetto. Il blitz della polizia, avvenuto in una casa sul viale Sant’Avendrace,  che ha portato al sequestro dello stupefacente, del valore di oltre 1 milione di euro, ha visto finire in manette tre cittadini albanesi: un 42enne che abita in città da anni, un 34enne e un 41enne arrivati in Sardegna da Santa Croce sull’Arno, in provincia di Pisa.

L’inchiesta della Mobile cagliaritana è partita da una segnalazione di un via vai nel condominio, e glia genti, dopo una seria di appostamenti, hanno constatato la presenza di alcuni persone legate al mondo dello spaccio. Poi l’irruzione, e i poliziotti hanno trovato uno zaino con dentro la droga, cellulari, biglietti aerei, e nomi.

Ancora da ricostruire la provenienza della droga: non escluso che lo stupefacente sia stato portato dalla Toscana.

Uno dei tre, residente a Cagliari, in passato era stato arrestato ed espulso, ma poi era rientrato sotto falso nome. L’abitazione era intestata a un pensionato morto da anni

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.