Quantcast

Ferito con un coltello dal rapinatore: choc in pizzeria

Il bandito è fuggito con 3mila euro

Rapina col coltello in una pizzeria in via Emilia a Sant’Ermete, frazione di Pisa.

L’uomo, quando sono arrivati i soccorritori, era privo di sensi ma ancora vivo. Lievi le ferite, medicate al pronto soccorso, ma tanto lo choc.

Sul posto è accorsa l’ambulanza medicalizzata della Misericordia di Pisa.

Gli agenti delle volanti della questura pisana, accorse a sirene spiegate, stanno ricostruendo quando accaduto. A quanto appreso il titolare del locale, che solo poche ore prima aveva venduto la sua vecchia auto, aveva in tasca la somma di 3mila euro in contanti, e il bandito è entrato puntandogli l’arma bianca e fuggendo con i soldi.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.