Incidente a Castelfranco di Sotto, arriva l’elisoccorso Pegaso

Un operaio di 43 anni di Livorno è rimasto schiacciato in un macchinario mentre lavorava in un’azienda di Castelfranco di Sotto. Per soccorrerlo, è arrivato anche l’elisoccorso Pegaso, che ha trasferito il ferito all’ospedale di Careggi. L’incidente è successo intorno alle 11 di oggi 17 giugno. Sul posto anche gli operatori della medicina del lavoro. Attivati i vigili del fuoco per sollevare la lastra, poi fatti rientrare poiché l’intervento non è stato necessario.

A quanto si apprende, l’uomo è un dipendente di una ditta esterna che stava lavorando al depuratore quando è rimasto schiacciato d’improvviso tra un pannello e l’altro, senza riuscire a divincolarsi. Ha subito urlato per il dolore e le sue condizioni sono apparse subito serie anche se l’uomo è rimasto sempre cosciente.

Come sia successo è ancora da ricostruire. Forse un comando mal compreso o una manovra sbagliata o, ancora, qualche imprevedibile cedimento potrebbero aver messo in difficoltà l’uomo.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.