Torna a bruciare il Serra: elicotteri in azione a Calci

A Vecchiano il vento ha ravvivato alcuni fronti di fiamme scoppiati nella serata di ieri

Mentre prosegue il lavoro di spegnimento e contenimento dell’incendio di Massarosa, nuovi eventi stanno interessando il territorio regionale.

A Calci, sul Monte Serra, un incendio si è sviluppato in località Vallebuia. Si tratta di una zona impervia e quindi particolarmente delicata dal punto di vista del rischio di un possibile accrescimento del fuoco: le fiamme interessano una pineta con impiego di un elicottero e 6 squadre di volontariato antincendio. La situazione è tornata sotto controllo intorno alle 14 quando sono iniziate le attività di bonifica di piccoli focolai per impedire che l’incendio riparta.

Sempre in provincia di Pisa, a Vecchiano, a causa del vento di nord-est che ha ravvivato alcuni fronti, è stato rafforzato il dispositivo di spegnimento con un terzo elicottero (era previsto anche il quarto, che è stato però dirottato su Calci) e con nuove squadre di volontariato antincendio e di operai forestali.

Le foto di Alessandro Conti

A causa del vento, in un secondo momento, l’incendio, dopo un cambio di direzione si è portato a circa 400 metri da un gruppo di case. Il comando dei vigili del fuoco di Pisa, che era sul posto con una botte, ha disposto l’intervento di altre due squadre e sono arrivati due elicotteri e un Canadair. Alcune abitazioni sono state evacuate a scopo precauzionale.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.