Incendi, per Fedagripesca: “Serve un piano salva boschi”

Il presidente: "Ettari su ettari di bruciati, persone sfollate e enormi danni per l’agricoltura"

“Ettari su ettari di bruciati, persone sfollate e enormi danni per l’agricoltura. Ma oltre ad affrontare l’emergenza, come ben sta facendo la Toscana, serve un piano boschi per provare a mettere in sicurezza un importantissimo patrimonio toscano”. 

A dirlo è Fabrizio Tistarelli, presidente di Fedagripesca Confcooperative Toscana.

Vedo che da parte delle istituzioni c’è un forte impegno e di questo sono contento – ha aggiunto -. Adesso cerchiamo di mettere tutti – associazioni, cooperative, Comuni – attorno ad un tavolo, per trovare nuove soluzioni a questi problemi e per riportare la salvaguardia del bosco al centro dell’attenzione pubblica. Non smetterò mai di ripetere che il bosco è una risorsa di tutti, non solo di chi lo vive”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.