Violenta lite all’Orto di San Matteo, un ragazzo ferito finisce in ospedale foto

Il ragazzo sarebbe stato colpito con un'arma bianca, a lungo cercato tra i cespugli

Le grida hanno richiamato molta gente, compresi quelli in casa, con le finestre aperte per il caldo. Poi ad attirare l’attenzione sono stati anche i lampeggianti di un’ambulanza, un’automedica e dei carabinieri.

Ieri sera 4 agosto attorno alle 22,30, è scoppiata una violenta lite all’Orto di San Matteo a Castelfranco di Sotto, finita con l’arrivo dei carabinieri e il ricovero al pronto soccorso dell’ospedale San Giuseppe di Empoli di un ragazzo di 18 anni.

Secondo quanto è stato possibile finora ricostruire, il ragazzo sarebbe stato colpito con un’arma bianca, un coltello o forse un cacciavite o un altro utensile usato come pugnale. L’arma, però, non sarebbe stata trovata, tanto che gli uomini dell’Arma hanno a lungo frugato tra i cespugli.

 

 

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.