Una vita con i ragazzi, addio professoressa Marconi

Anche in pensione ha continuato a spiegare la matematica

E’ stata per moltissimi anni uno dei punti di riferimento inossidabili per generazioni di ragazzi. Giovani studenti e studentesse che quella gentilezza l’avevano conosciuta fra i banchi di scuola, nelle ore della materia più temuta, la matematica, che per lei non aveva segreti.

All’età di 92 anni si è spenta Eda Taviani, meglio conosciuta come professoressa Marconi, dal cognome da sposata che aveva acquisito unendosi al suo Romano, autentica memoria storica del comune e della frazione venuta a mancare pochi mesi fa. Andata in pensione dopo decenni in servizio alle scuole medie, in particolare a quelle di Montopoli Valdarno, la matematica e l’amore per i ragazzi non li aveva lasciati: sono centinaia i ragazzi e le ragazze che da lei, anche negli anni successivi, sono andati a farsi dare ripetizioni da lei.

Originaria di San Miniato, ha vissuto tutta la sua vita adulta a Montopoli dedicandosi ai suoi ragazzi, in ossequio ad una tradizione che la vedeva parte di una famiglia ancor’oggi composta da numerosi insegnanti e maestri. Di questa tradizione fa parte anche una delle figlie, che oggi insegna in una scuola del Comprensorio. Il funerale si è tenuto questo pomeriggio 6 agosto al Santuario della Madonna di San Romano.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.