Accoltellato all’addome: ancora violenza alla stazione di Pisa

L'aggressore individuato dalle telecamere è ricercato

Ennesimo accoltellamento in piazza della stazione a Pisa.

E’ il quarto in pochi giorni. Il ferito, all’addome, è un cittadino della Tunisia. L’aggressore, fuggito verso via Crispi, probabilmente dell’est Europa, è riuscito a fuggire. 

Identificato dai carabinieri e dalla Municipale grazie alle telecamere di video sorveglianza, ora è ricercato.

Il movente, da quanto emerso, sarebbe un debito di 90 euro che l’accoltellatore vantava nei confronti della vittima.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.