Conad, ritirati due prodotti: “Potrebbero contenere pezzi di plastica e vetro”

La segnalazione sul sito del ministero della salute

Più informazioni su

Allarme rosso per due prodotti ritirati dal mercato perché pericolosi. Si tratta del tiramisù Bonta divina e i würstel della Conad: il ministero della salute invita in entrambi i casi a riportare indietro le confezioni senza aprirle.

Il comunicato della stessa Conad che commercializza gli insaccati confezionati da altri spiega che: “potrebbero contenere pezzi di plastica”. Per il gelato, in vendita ovunque, addirittura, “possibili frammenti di vetro all’interno”.

Allarme rosso dunque per due prodotti che hanno avuto dei problemi: nel caso del dessert al caffè infatti sono stati segnalati frammenti di vetro all’interno. Mentre per l’insaccato si è trattato di pezzi di plastica e a darne notizia è stata la stessa Conad, trattandosi di un suo prodotto. In entrambi i casi chi avesse comprato questi due prodotti deve riportare indietro e non aprirli o consumarli.

Si legge infatti in una nota della Conad: “Informiamo i clienti del richiamo in via precauzionale dei seguenti lotti di produzione dei prodotti: wurstel puro suino 2x250grammi Conad e wurstel puro suino 250 grammi Conad, lotto 20 ottobre 2022, scadenza 20 ottobre 2022, prodotto per Conad da Grandi Salumifici Italiani Spa. Nei lotti è stata riscontrata una non conformità (possibile presenza di piccoli frammenti di plastica). Al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute, i clienti che fossero in possesso del prodotto appartenente al medesimo lotto sono invitati a riportarlo al punto di vendita Conad dove è stato acquistato, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso. Ci scusiamo per il disagio arrecato”.

Infine sugli scaffali di vari supermercati è stato venduto anche il tiramisu al caffè Bontà Divina che il sito del ministero consiglia, a chi lo avesse acquistato, di riportarlo al punto vendita. Motivo della segnalazione – si legge sul sito – “richiamo per rischio fisico. Al suo interno infatti è probabile che siano finiti frammenti di vetro. Si tratta della confezione di 85 grammi con data di scadenza 8 settembre 2022”. Massima attenzione dunque se sono stati acquistati questi due prodotti. Per maggiori info si può consultare il sito del ministero della salute nella sezione “sicurezza alimentare” della home page.

(La foto è d’archivio)

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.