San Miniato, 24 famiglie per oltre 48 ore senza corrente: “Siamo stati lasciati soli”

La luce è tornata solo oggi (20 agosto) dopo le 19: tagliati due alberi caduti sulla linea di media tensione

Più di 48 ore senza corrente elettrica, senza luce, frigorifero, acqua calda. A San Miniato in via Palagetto alla Scala almeno 24 famiglie con bambini e un disabile, hanno pagato duramente le conseguenze del nubifragio che ha investito la Toscana giovedì 18 agosto, “senza avere ricevuto nessun tipo di assistenza da parte di Enel e dell’amministrazione comunale”.

A denunciarlo è un’abitante stessa, che racconta dello “stato di abbandono in cui siamo stati lasciati. Da quasi tre giorni, ormai, non possiamo utilizzare il frigorifero. Tutto quello che vi conservavamo è finito nella spazzatura: 300 euro di alimenti andati a male. E neanche possiamo comprare altri prodotti senza sapere se e quando sarà ripristinata la corrente”.

“Ma la cosa più grave – sottolinea la donna – è che nessuno si è fatto avanti per chiedere se avevamo bisogno di qualcosa, né Enel né l’amministrazione comunale che ci ha lasciato allo sbaraglio”.

“Da giovedì a oggi, ho contattato il sindaco almeno due volte al giorno – prosegue – e la sua risposta è stata: ‘Non è colpa mia, chiami l’Enel’. L’Enel poi, è arrivata solo alle 17 di stasera, dopo quasi tre giorni e non sa se riuscirà a ripristinare la corrente”.

“Io ho tre bambini piccoli, un mio amico un figlio disabile. Siamo stati lasciati soli come dei cani al macello, forse perché viviamo in una strada di campagna. Ma siamo cittadini come gli altri e nessuno ha pensato a noi”. 

La luce in via Palagetto è tornata solo intorno alle 19 dopo l’intervento di E-Distribuzione che ha tagliato due alberi caduti su un cavo della media tensione interrompendo la linea elettrica.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.