A Empoli con la maglia della Fiorentina, aggredito

I carabinieri di Empoli stanno effettuando tutti gli accertamenti finalizzati all’identificazione degli autori dell’aggressione

Tifoso della Fiorentina aggredito all’interno di un circolo, si presume da supporters dell’Empoli. Ha riportato lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

Nella notte appena trascorsa, quella tra 21 e 22 agosto, i carabinieri del radiomobile della compagnia di Empoli sono intervenuti in un circolo Arci della zona, dove un uomo era appena stato aggredito.

In base alle prime ricostruzioni, dopo la partita Empoli – Fiorentina, disputatasi qualche ora prima allo stadio Castellani, l’uomo, 52enne tifoso della squadra viola, stava consumando un caffè all’interno del locale, quando tre giovani, verosimilmente della squadra avversaria, l’avrebbero avvicinato, inveendogli contro poiché indossava maglia della Fiorentina.

Dopo gli insulti, i tre avrebbero poi aggredito fisicamente l’uomo, colpendolo con calci e pugni al volto, per poi darsi alla fuga.

Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Giuseppe di Empoli, dove è stato sottoposto alle cure del caso e ricoverato per frattura dello zigomo sinistro, del setto nasale e della mandibola, con una prognosi di 30 giorni.

I carabinieri stanno effettuando tutti gli accertamenti finalizzati all’identificazione degli autori dell’aggressione.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.