Già allontanata da Pisa, sorpresa a rubare a Grosseto

Era già destinataria di misure di prevenzione

Più informazioni su

Divieto di ritorno a Grosseto per 3 anni. E’ il provvedimento del questore nei confronti di una donna resasi protagonista di un furto all’interno di un supermercato, la Lidl, nella zona della stazione ferroviaria.

La donna, nel tentativo di eludere il controllo alle casse, era stata bloccata dal personale addetto alla sicurezza interna con della merce occultata sulla sua persona. Con precedenti messi a segno sia al nord che nel centro Italia, nonché già destinataria di misure di prevenzione emesse dai questori di Pisa, Bologna e Lodi, dopo aver riconsegnato spontaneamente parte della merce,  ha guadagnato l’uscita spintonando il controllore ed è fuggita dall’esercizio commerciale con un altro capo di abbigliamento occultato tra i suoi vestiti.

La stessa è stata poi rintracciata nelle vicinanze da una pattuglia dei carabinieri ed accompagnata in caserma. A seguito di ciò, tenuto conto dei precedenti della donna, è stato applicato il divieto di ritorno nel Comune di Grosseto per un periodo di tre anni.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.