Rompono la vetrata di un ristorante a Pisa: immortalati dalle telecamere e presi

I due dovranno rispondere di tentato furto aggravato

Hanno spaccato la vetrina di un ristorante a Pisa, Il Ristoro Dantesco, per rubare la cassa.

È successo nella notte appena scorsa, intorno alle 3, in piazza Dante e sul posto dopo la segnalazione al 112 da parte di alcuni residenti svegliati dal rumore, sono intervenute le volanti della questura. 

Il sopralluogo della polizia, effettuato dopo pochissimi minuti, ha consentito di accertare che la vetrata principale era stata sfondata mediante il lancio di un tombino  divelto dalla vicina via Paoli e dall’interno fuoriusciva ancora del fumo bianco provocato dall’attivazione del sistema di antifurto nebbiogeno che è riuscito a mettere in fuga i malviventi.

La visione successiva delle telecamere ha inoltre permesso di immortalare in volto i responsabili che sono stati immediatamente riconosciuti dagli agenti e messi subito al centro di un’azione capillare di ricerca conclusasi dopo 1 ora con il loro fermo.

Entrambi italiani, i due cittadini pisani di 45 e 36 anni dovranno rispondere di concorso in tentato furto aggravato.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.