Topo d’auto beccato dai carabinieri finisce nei guai

Notato con una torcia in mano, inseguito e arrestato: era in azione nel parcheggio di Pisamover

I carabinieri della stazione di Porta a Mare e del Radiomobile della Compagnia di Pisa hanno denunciato un 34enne di origini magrebine, per il furto ai danni di numerose autovetture in sosta all’interno del parcheggio Pisamover di via di Goletta.

L’uomo, sorpreso mentre, alle prime luci dell’alba, si aggirava all’interno del parcheggio con una torcia a batteria, dopo una breve fuga è stato bloccato dai militari e trovato in possesso della somma di circa 50 euro, in monete di vario taglio, e di un trolley con all’interno diverse paia di occhiali da sole, chiavette usb, caricabatterie per telefoni cellulari asportati all’interno di 24 autovetture in sosta, che avevano i vetri infranti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.