La strada è chiusa per incidente ma lui passa, arrestato

Il giudice ha convalidato l'arresto con l'obbligo di firma

Ha forzato il posto di blocco ed è finito in manette. Ad arrestare il conducente, sono stati i carabinieri di Pontedera, con i colleghi della stazione di Ponsacco. L’accusa è resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, impegnati a rilevare un incidente stradale con feriti, per il quale avevano provveduto alla chiusura al traffico del tratto di strada interessato dal sinistro, hanno constatato che un autocarro aveva provato a transitare ugualmente, forzando l’alt imposto alla circolazione, nonostante a poca distanza vi fossero i mezzi di soccorso che stavano operando.

I carabinieri più volte hanno intimato al conducente del veicolo di fermarsi, ma questo, incurante, ha proseguito la sua marcia mettendo a repentaglio gli stessi militari. Bloccato e accompagnato in caserma, dove veniva è stato arrestato e messo ai domiciliari.

Dopo l’udienza di convalida per l’uomo  è stato disposto l’obbligo di firma alla pg.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.