Piantagione di cannabis nel bosco, la trovano i carabinieri

Circa 100 piante per 160 chili di peso

Nella mattinata di ieri, 14 settembre, i carabinieri della Compagnia di Empoli, all’interno di un’area boschiva a Poggioni, nel comune di Cerreto Guidi, hanno rinvenuto una piantagione di cannabis di considerevoli dimensioni, composta da ben 98 piante, di altezza compresa tra i 100 ed i 150 centimetri e del peso complessivo di 160 chili, unitamente a materiale per l’irrigazione e concime, utilizzati per la coltivazione.

La coltura è stata realizzata da ignoti in una zona impervia, all’interno della fitta vegetazione della macchia.
Le piante sono state sequestrate e portate via per essere campionate ed analizzate, in attesa dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

Sono in corso le indagini per individuare i responsabili della coltivazione illecita.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.