Era tra i padri del Consorzio Conciatori, addio a Luano Senesi

Era stato consigliere dal 1977 al 2005

Lo avevamo conosciuto nel 2017, in occasione dei 50 anni del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola di San Miniato che aveva contribuito a creare. Lo avevamo incontrato ancora in conceria, a girare tra i bottali e i pallet carichi di prodotti (qui l’intervista).

Oggi 16 settembre è morto Luano Senesi, 87 anni, della conceria Marca Toro, ormai da tempo nelle mani del figlio Massimiliano, che si vantava di aver fatto studiare (“io non ho potuto – raccontava -. A 13 anni ero già in conceria”) e come lui per molto tempo impegnato nel Consorzio.

“Animatore dell’attività consortile – lo ricordano oggi i Conciatori -, fin da giovanissimo ha partecipato con costanza e passione a tutti gli eventi associativi, ricoprendo la carica di consigliere del Consorzio Conciatori dall’anno 1977 al 2005. Sagace, con il suo carattere allegro, sempre pronto alla battuta, Luano è un personaggio storico di Ponte a Egola. Conoscitore attento di tutte le dinamiche conciarie, ha reso la conceria Marca Toro una delle realtà più importanti nel nostro panorama.

I conciatori si stringono al dolore dei familiari, noi tutti siamo onorati di averlo conosciuto come imprenditore ma soprattutto come uomo, lascerà un grande vuoto non solo nella sua famiglia e nella sua azienda ma in tutti coloro che hanno avuto modo di conoscerlo e di frequentarlo”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.