Negli slip aveva 20 involucri di hashish: fermato

Il giovane aveva anche il permesso di soggiorno scaduto da due anni

Una pattuglia del Rpc ha fermato due pedoni in viale Bonaini a Pisa, identificando un 23enne del Senegal, senza fissa dimora e con permesso di soggiorno scaduto da due anni, arrestandolo per detenzione di sostanze stupefacenti.

Il giovane, ad un accurato controllo, è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contente cocaina. Accompagnato in questura, una volta sceso dall’autovettura di servizio ha fatto cadere un involucro in cellophane con all’interno hashish.

pisa polizia droga

Sottoposto a perquisizione personale tra i pantaloni e gli slip, sono saltati fuori 20 involucri con all’interno pezzi sostanza solida di colore marrone, che da successiva analisi risultava essere hashish dal peso complessivo di oltre 30 grammi. La sostanza, suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata, è stata sequestrata assieme alla somma di 130 euro.

Avvisato il pm di di turno è stato disposto l’arresto e questa mattina il giudice ha disposto la misura del divieto di ritorno a Pisa, in attesa del processo nel merito.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.