Quantcast

Gli attori di Centrovetrine trasformano in uno show la serata a Tirrenia

In Compagnia Sotto Le Stelle, il nuovo format di politica, sport e spettacolo condotto da Massimo Marini, sbarcato quest’anno in via delle Rose a Tirrenia per la volontà del Main sponsor principale, La Compagnia Interportuale Pisana di Roberto Rocchiccioli, ha ospitato martedì sera (4 agosto) l’attore di teatro e cinema Renato Raimo, gli attori di Centovetrine, Linda Collini che nella soap vestiva i panni di Cecilia Castelli e Jgor Barbazza, il temuto e amato commissario Damiano Bauer suoi compagni di viaggio ed antagonisti rispetto al personaggio di Raimo, che nella fiction interpretava, il cattivo, Mauro Zanasi, in una serie che ha fatto molto successo, che contava milioni di appassionati, ma che Mediaset ha deciso di non mandare più in onda.

Una decisione che ha lasciato un po’ di amarezza nei tre attori, che però non hanno fatto nessuna polemica al riguardo. I tre protagonisti, molto amici nella vita di tutti i giorni, stanno portando avanti progetti importanti per la loro carriera, aspettando magari una chiamata da Roma. “Nella propria città si fa un po di fatica – dice Renato Raimo – e’ una regola scontata, fuori sei sempre visto in maniera diversa, Pisa ha dato tanto e io penso di aver dato altrettanto a questa città in cui voglio fare ancora tanto”. L’attore pisano annuncia il suo prossimo appuntamento: “Il 27 e 28 febbraio sarò al Teatro Verdi, con ‘Silenzi di Guerra’, a chiusura della stagione di prosa, ci sono novecento posti, mi aspetto in grande sostegno dal pubblico della mia città per questo evento”. Raimo inoltre annuncia che da settembre sarà sul piccolo schermo con uno sport della salsa Mutti. Altro momento piacevole della serata, quando Linda Collini svela il segreto di aver conquistato sul set il suo compagno Jgor Barbazza, che nella soap sembra molto distante. L’attrice pratese, che si è affacciata nel mondo dello spettacolo dopo aver conquistato il sesto posto all’edizione 2003 di Miss Italia afferma: “Nel marzo scorso ci hanno avvisato della chiusura della soap – dice l’attrice pratese Linda Collini, siamo molto dispiaciuti di questo. Mediaset ha preferito mandare in onda un prodotto spagnolo. Il problema? A Mediaset costa meno acquistare un prodotto già fatto. Un vero peccato perché “Centovetrine” è rimasto nel cuore di molti e ancora tanti fans ci fanno tante domande. Possibile che riprenda? Al momento no”. La serata ha vissuto anche momenti di risate con il comico ponsacchino David Pratelli, che ha imitato molti personaggi del mondo dello sport, della politica e dello spettacolo e che da poco ha iniziato il suo tour “A casa di Adriano”, dedicato ad Adriano Celentano, che sarà il 21 Agosto prossimo a Marina di Bibbona. Durante la serata spazio anche alle parole del Sindaco Marco Filippeschi, molto soddisfatto per l’arrivo dal Ministero dei Beni Culturali del finanziamento per le antiche navi romane: “Siamo molto contenti di aver superato questo step, adesso il prossimo è la riapertura del Teatro Rossi. Servono sei milioni, ci impegneremo per raggiungere questo obiettivo”. La serata ha vissuto anche momenti importanti a livello sociale, con una raccolta fondi a favore della diffusione del Progetto nell’Istituto Comprensivo del litorale “N.Pisano” , il Teacher Help Project, la gestione dei Disturbi della Condotta nel contesto scolastico, portato avanri dalla Dott. Laura Ruglioni. Hanno collaborato per la buona riuscita dell’evento, il service di Punto Radio (che ha trasmesso in diretta sulle frequenze 91.6 Mhz ed in streaming l’evento), il Tirrenia Doc Caffè di Virgilio Ruglioni, il Ristorante-Pizzeria “Lo Squalo”, Antonio Dell’Omodarme e la splendida voce di Lisa Spagnoli che ha intrattenuto il pubblico prima, durante e dopo la serata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.