Quantcast

Montopoli, sabato 16 si parte con la Corsa dei Carretti

Fate largo gente, passano i carretti. Si terrà sabato prossimo, 16 luglio, la XVI edizione della Gara dei Carretti di Montopoli, unita alla seconda competizione di Speeeddown, in pratica la variante su strada del bob. Il tutto è organizzato dal Gruppo Sly Car di Montopoli in collaborazione con numerose associazioni locali. Carretti sono mezzi senza motore di varie tipologie, spinti dalla sola forza di gravità data dalla pendenza, concorreranno a creare un antico gioco di strada che inizialmente veniva effettuato con carrettini aventi come ruote i cuscinetti a sfere.

Sabato abbinato al palio del carretto riservato ai piloti montopolesi vi sarà anche la gara di Speeddown ossia la gara nazionale dei carretti in quanto la manifestazione è stata inserita nel calendario nazionale della Fics, Federazione Italiana Carretti Sportivi, l’ente che coordina a livello nazionale questo particolare genere di competizioni, aperta anche ai piloti non locali che dovrebbe attirare tanti piloti da tutta la Toscana. Il percorso di gara è lungo 1,2 km con una pendenza media del 5,8% e una pendenza max. del 10% , si sviluppa in gran parte all’interno del borgo medioevale di Montopoli. Infatti La partenza è ubicata dinanzi la sede del Comune, di fronte alla Torre di San Matteo poi il tracciato si sviluppa su Via Guicciardini, via Napraia, via Provinciale Palaiese con l’arrivo situato presso l’area dello Stadio. La gara del palio viene effettuata con dei carretti monoposto con ruote di gomma piena forniti dal Comitato Organizzatore mentre le categorie ammesse alla gara nazionale sono ben 10, si va dai carretti con le ruote di gomma (bob carenati su gomma, Go-Kart normalmente utilizzati in pista privati del motore a scoppio, mezzi folkloristici); ai drift trikes dei particolari tricicli che fanno della derapata la loro particolare peculiarità.

Il programma della manifestazione prevede 2 discese cronometrate nel pomeriggio; alle 15,30 vi sarà il warm-up, la discesa di prova necessaria per i piloti per prendere confidenza con il percorso mentre la prima discesa cronometrata è prevista alle ore 17,00; poi a seguire vi sarà la pausa cena. A questo punto il programma si differenzia; per i concorrenti del palio inizieranno le discese eliminatorie che porteranno alla selezione dei due finalisti che si contenderanno il palio mentre per la gara nazionale sono previste altre 2 discese cronometrare una alle ore 21,00 e infine l’ultima alle ore 22,30. Per la gara di Speeddown la classifica viene stilata prendendo in esame la somma delle due migliori prestazioni cronometriche di ciascun pilota. Ma non ci sarà soltanto la gara dei carretti ad allietare il pomeriggio e la serata di Montopoli , infatti associata alla corsa vi sarà la festa della sangria con lo stand gastronomico in Piazza Luigi Einaudi aperto dalle ore 19.30 e musica dal vivo.

Ricordiamo che l’ingresso sul tracciato di gara è gratuito, inoltre Il comitato organizzatore raccomanda al pubblico di fare attenzione al passaggio dei carretti, di stare ai lati della strada in posizioni sicure e di limitare il più possibile l’attraversamento della strada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.