Quantcast

Summer School, Firenza Guidi si fa ispirare da Peter Pan

Peter pan e l’isola che non c’è. Sono lo spunto dal quale nasce la Summer School 2016, il laboratorio che, da 25 anni, Firenza Guidi porta a Fucecchio. Artisti, designer e tecnici da tutto il mondo sono a Fucecchio per due settimane per cimentarsi in teatro, danza, circo, musica, design, costume.

Quest’anno, al laboratorio partecipano oltre 40 tra artisti, tecnici e designer provenienti da Galles, Cile, Portogallo, Francia, Polonia, Scozia, Stati Uniti oltre che da tutta Italia e dal territorio del pisano e del fucecchiese. Le performance finali, create e dirette da Firenza Guidi insieme al cast, sono itineranti. La creazione si fonde con il paesaggio storico, mostrandolo in una luce insolita senza mai metterlo in secondo piano, dimostrando l’attenzione al territorio come elemento fisico e culturale che la regista porta avanti da sempre come parte integrante del suo lavoro.
L’appuntamento con gli spettacoli di Neverland è per il 26, 27 e 28 agosto con due performance a serata aperte alla cittadinanza: alle 21,30 e alle 23 sotto le torri antiche della parte alta del parco Corsini. L’ingresso sarà dalla statua di Eloisa. La prenotazione è obbligatoria al numero 3200562034 o all’e-mail info@elanfrantoio.org.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.