Giuliana De Sio accende le luci, a Pontedera è già Natale fotogallery

Matteo Franconi inaugura l'allestimento di Pontedera per il suo primo Natale con la fascia tricolore

E Pontedera per Natale si illumina di luci e di star. La data ufficiale per accendere le luci e aprire il periodo natalizio il sindaco Matteo Franconi, per lui è il primo natale con la fascia tricolore, l’aveva fissata per oggi 6 dicembre davanti al palazzo municipale in corso Matteotti un inaugurazione con sorpresa visto che a presenziare è arrivato anche un ospite inatteso Giuliana De Sio in questi giorni a Pontedera per una tournée che includeva anche il teatro Era. L’inaugurazione del periodo natalizio è cominciata dall’atrio del palazzo comunale su corso Matteotti con l’inaugurazione dell’originale presepe.

L’allestimento natalizio della città poi prevede il posizionamento e l’illuminazione degli abeti in piazza Cavour e in piazza Unità d’Italia, l’installazione di coreografie luminose, in corso Matteotti, Via Primo Maggio, Piazza Unità d’Italia, Via Carducci, ponte napoleonico proseguendo per Viale Italia fino al Teatro Era, la realizzazione di tre Natività artistiche: nell’atrio del comune, in Piazza Martiri della Libertà e all’interno della Chiesa del Crocifisso e la realizzazione di percorsi verdi di bossi ed alloro sul corso Matteotti, in piazza Cavour e in piazza Curtatone e Montanara. E’ prevista anche l’ubicazione sulle pareti murarie del Vicolo dei Portici di una pannellatura composta dalle più significative immagini dell’arte urbana in città.
L’allestimento sarà poi completato nel corso dei prossimi giorni compatibilmente con le condizioni meteorologiche. Oltre a Giuliana De Sio ad inaugurare il periodo natalizio di Pontedera era presente anche l’assessore alle attività produttive Alessandro Puccinelli gli altri esponenti della giunta, il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e l’architetto Alberto Bartalini regista del progetto di allestimento della città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.