Una targa in memoria di Lido Varacini dopo le gare di pesca al lago di Santa Barbara fotogallery

All’Enjoy Park di San Miniato mattinata di sport e condivisione

“Le passioni ci fanno condividere la vita con le persone vicine, ci fanno diventare amici, ci uniscono. Ricordare Lido significa esattamente condividere, insieme, la sua passione per la pesca”.

Così Don Oliviero ha ricordato Lido Varacini, pescatore di Montopoli Valdarno, scomparso nel 2016 per un malore proprio sulle rive dell’ex lago Santa Barbara di San Miniato; proprio lì, dove oggi è stata apposta una targa in memoria di Lido, che, sorridente, guarda i suoi amici continuare a pescare.

“Lido, con la natività posta sotto la sua foto in questo memoriale, ci sprona ad andare avanti, a divertirsi e a condividere in amicizia questa passione per la pesca”, commenta Loredano Arzilli, assessore allo sport e alla cultura presente alla cerimonia, che ha ufficializzato l’intitolazione del lago Santa Barbara alla memoria di Varacini.

Alla mattinata hanno presenziato anche la famiglia e gli amici, commossi ed emozionati, che, insieme ai pescatori, si sono riuniti in un abbraccio per Lido.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.