Quantcast

“Se la vita è un istante’: Giulio Tonioni racconta la ‘sua’ Fucecchio nel videoclip dell’ultimo singolo

Dal 15 giugno in distribuzione il singolo del cantautore che ripercorre i luoghi della sua infanzia

Un sogno coltivato fin da piccolo grazie al quale oggi ha saputo unire in un binomio perfetto il suo paese, Fucecchio, con la sua passione, la musica. Giulio Tonioni, 24 anni, giovane cantautore fucecchiese, nel videoclip del suo ultimo singolo Se la vita è un istante, prodotto a Milano ed uscito lo scorso 15 giugno, ha voluto omaggiare il suo paese.

In quella “vita di ragazzo di periferia”, infatti, ripercorre i luoghi della sua infanzia e della sua adolescenza: parco Corsini, il Poggio Salamartano, le scarelle, il museo e la biblioteca, ma anche via Valbugiana, le colline e la campagna che circondano Fucecchio. Un videoclip nato dall’affetto per il suo paese ma con lo sguardo proiettato ai sogni di un giovane artista che ha intrapreso la sua strada senza mai dimenticare le proprie origini.

“Ho voluto realizzare il video interamente a Fucecchio – racconta – fra la via Valbugiana, il centro storico e i panorami che lo circondano, proprio per ricreare una sorta di istantanea del nostro paese ad oggi. Anche se il lavoro mi ha portato lontano ci tengo a preservare le mie origini e a far conoscere la mia musica nei luoghi che mi hanno visto crescere e maturare”.

Un curriculum importante quello di Giulio Tonioni, nonostante la giovane età. Nel 2017, a 21 anni, conquista il primo posto al Festival degli Autori con il brano d’esordio Let me be. Poi il trasferimento a Milano dove partecipa al Festival Io sto con Martina patrocinato da Bobby Solo, con cui dà vita alla sigla dell’evento. Collabora con autori di fama come Luca Sala, Ermanno Croce ed Il Branco, finchè un incontro discografico milanese rappresenta l’ispirazione per il suo secondo singolo, Trascinami.

Intanto approda in Russia dove è semifinalista di Expectations of Europe e più tardi scopre il mondo del musical ottenendo una parte in Magic – il Musical. Arriva in televisione, su TeleReggio, e scrive il suo ultimo singolo, Se la vita è un istante, presentato alla giuria del Festival di Sanremo 2020. Il brano, uscito sotto etichetta discografica San Luca Sound di Bologna, è già in classifica radiofonica indipendenti ed emergenti e presente sui digital store.

“La città di Fucecchio – commenta l’assessore alla cultura Daniele Cei – conferma la propria vocazione per quanto riguarda la nascita di talenti emergenti nel panorama della musica, dell’arte e della cultura in genere, che cercheremo di valorizzare anche in ambito locale facendoli partecipare a rassegne o festival, come il nostro ‘Affabula, l’arte di raccontare storie’. Ringrazio Giulio per aver voluto esprimere la propria storia in musica utilizzando come sfondo la nostra città con un video che ne racconta le bellezze e gli scorci più caratteristici”.

Contatti: pagina facebook (Giulio Tonioni), pagina instagram (@giuliotonioniofficial), canale YouTube (Giulio Tonioni).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.