Quantcast

In cammino con Dante: sabato e domenica pellegrini in marcia da Galleno a San Miniato

C’è ancora tempo per prenotare. È il primo fine settimana dedicato ai luoghi del Poeta

Il primo fine settimana di viaggio alla riscoperta dei luoghi di Dante parte da Galleno: sabato 19 e domenica 20 giugno pellegrini e appassionati di passeggiate e di storia saranno in marcia e attraverseranno il comprensorio del cuoio, accompagnati dalle terzine del Sommo poeta.

Un modo per celebrare il 700esimo anno dalla morte di Dante, con tre fine settimana di cammini e di storie, di personaggi e di canti che in qualche modo si intrecciano con la vita del Trecento. L’iniziativa è organizzata dall’associazione culturale Elicriso di Empoli e da Comunità Toscana il Pellegrino di Firenze e per prenotare basta chiamare i numeri 3391327906 o 3402852811 oppure scrivere alle email giov.corrieri@gmail.com e andreagiuntini@gmail.com.

Il primo fine settimana (sabato 19 e domenica 20) i pellegrini attraverseranno il comprensorio del cuoio: partendo da Galleno, arriveranno a Ponte a Cappiano e poi a Fucecchio, per terminare la tappa a San Miniato.

Sabato 19 giugno il ritrovo è previsto alle 8,30 alla chiesa di Galleno: durante il cammino, nel bosco delle Cerbaie, sarà declamato il primo canto dell’Inferno e poi ancora altri versi arrivati a Ponte a Cappiano sul ponte mediceo e alla fine della tappa, nel parco Corsini a Fucecchio. Il cammino riprenderà il giorno dopo, domenica 20 giugno con destinazione San Miniato: una volta arrivati, lì i pellegrini saliranno sulla Rocca dove sarà raccontata la storia e la morte di Pier Della Vigna con la declamazione del 13esimo canto dell’Inferno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.