Quantcast

Festa del teatro, in piazza Duomo il ‘Giuda’ dell’attore Maximilian Nisi

L'appuntamento lunedì (5 luglio) alle 21,15 nel cuore di San Miniato

Maximilian Nisi torna a San Miniato per la festa del Teatro con il dramma di Giuda. L’appuntamento lunedì (5 luglio) alle 21,15 in piazza Duomo dove il dramma popolare celebra i 75 anni di vita.

“Giuda racconta la sua verità – si legge nella trama -. L’uomo che l’umanità intera ha messo sotto accusa esce dall’ombra per dare la sua versione dei fatti, riscrivendo i confini del suo rapporto con Cristo. Nel suo tormento interiore, Giuda è un’icona delle contraddizioni dell’uomo moderno, tanto fragile che, a volte, si smarrisce nella sua ricerca di amore e finisce per commettere delitti persino peggiori di quelli che gli suggerirebbe l’odio”.

L’attore Maximilian Nisi, interprete negli anni Novanta di capolavori della drammaturgia dello spirito a fianco di artisti del calibro di Carla Fracci, Corrado Pani, Giulio Brogi in questa messa in scena non evoca le precedenti interpretazioni salvifiche di Giuda.

È una lettura molto attuale, Giuda è un uomo, ma non è solo un uomo del passato. Giuda sente che, in qualche modo, quello che ha fatto gli è stato chiesto. Nel suo tormento interiore, Giuda è un’icona delle contraddizioni dell’uomo moderno, tanto fragile che, a volte, si smarrisce nella sua ricerca di amore e finisce per commettere delitti persino peggiori di quelli che gli suggerirebbe l’odio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.