Quantcast

Atlas: il libro del pisano Marco Lunè che racconta i classici ai giovani

Il romanzo uscirà il 13 luglio per Sperling & Kupfer e rivisita la storia della Grecia antica

Più informazioni su

È un romanzo mitologico, ambientato 21 anni dopo la caduta di Troia.

La storia della protagonista è un viaggio fisico tra i miti più amati che vengono rielaborati con uno stile giovane e scorrevole.

Il libro, Atlas, è di Marco Luné, giovanissimo autore di Pisa che racconta sui social la cultura greca e latino.

Il romanzo uscirà il 13 luglio per Sperling & Kupfer e rivisita la storia della Grecia Antica.

Akira sa da sempre di non essere uguale agli altri. Come sua madre prima di lei, è una marchiata e, se da un lato questo le conferisce poteri straordinari, dall’altro fa sì che tutti la odino e la considerino un mostro. Dopo che la sua città viene attaccata, la ragazza è costretta a un lungo viaggio per salvare sé stessa e chi ama dai nemici.

Ma il cammino non è privo di insidie e la porterà ad attraversare le rovine di un mondo antico desolato, pieno di storie oscure e di ombre di eroi epici che narrano un passato non propriamente glorioso. E allora, sussurrate al vento, ecco rievocate le gesta di Agamennone, la relazione tra Achille e Patroclo, la doppiezza di Odisseo, la saggezza di Tiresia, l’amore sventurato di Ettore e Andromaca, quello tragico di Enea e Didone. Grazie a questi e molti altri racconti, Akira scopre verità terribili sulla sua famiglia, sulla guerra di Troia e sugli dèi, che sono tutto fuorché entità benevole per i mortali. Tanto potenti quanto spietati, gli Olimpi appaiono invincibili agli occhi degli esseri umani, ma Akira, dopo aver conosciuto sé stessa, sarà pronta a sfidarli per difendere la sua libertà?

L’autore

Marco Luné, nato nel 1997, si è laureato in Lettere Moderne all’Università di Pisa, con una tesi sul tema dell’amore non corrisposto, da Saffo a Goethe. Dal 2019 gestisce su Instagram una pagina di divulgazione letteraria che analizza e approfondisce i testi classici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.