Quantcast

Vizi e virtù nelle foto di Gargani, in mostra all’Arci di Isola

Rappresentare vizi e le virtù intrinseche in tutti noi, le contraddizioni, gli opposti, attraverso i chiaroscuri della “ottava arte”, la fotografia. E’ l’intenzione del circolo Arci di Isola di San Miniato, dove Nicola Gargani (“Il ladro di emozioni”), torna a due anni di distanza con una mostra di scatti, che sarà inaugurata alle 18,30 e resterà ben in vista sino al 24 ottobre.

“Una mia personale visione dei Sette Vizi Capitali e delle Sette Virtù Cardinali – spiega il fotografo in erba, che ha comunque alle spalle già alcune mostre -. Quel mix di caratteristiche che trovano il loro equilibrio in ognuno di noi. Aurora, Mariangela, Virginia, Susanna, Sandra, Eva, Laura, ogni singola modella ha impersonato la mia visione de un Vizio e della sua Virtù corrispondente. Una mostra resa quindi possibile anche grazie a tutte loro, che mi hanno supportato, aiutato e assistito”.

“Dopo la serata di cinema sotto le stelle – spiega il presidente del circolo Arci Piero Nacci – e quella a teatro di inizio settembre, questo è un altro piccolo tassello della nostra rassegna culturale per la frazione, per la quale quest’estate avremmo voluto fare di più. Un modo comunque per reagire a un anno difficilissimo per le realtà come la nostra, che comunque per le piccole realtà locali rappresentano ancora un punto di riferimento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.