Quantcast

Passione, tradizione e tecnologia: anche Ulivieri alla presentazione della collezione Panini foto

Presentata in lega di Serie A l'edizione 2021-2022. Possibile collezionare anche le squadre di serie C con uno speciale album 'virtuale'

La passione per il calcio, la storia del collezionismo, le novità della tecnologia. Tiene il passo la collezione di figurine dei calciatori della Panini che questa mattina (12 gennaio) è stata presentata nella sede della Lega di serie A alla presenza di un campione del passato come Alessandro Del Piero e di una grande promessa del futuro: Giacomo Raspadori.

Calciatori Panini 2021 2022 presentazione album figurine

Tante le novità nell’edizione di quest’anno, pur mantenendo un fil rouge lungo oltre sessant’anni. Fra queste senza dubbio la prima edizione dell’album virtuale dedicato alla serie C, collezionabile in contemporanea con l’edizione cartacea e con tutte le caratteristiche dell’album tradizionale.

A presentare l’album il padrone di casa, Luigi De Siervo, amministratore delegato della serie A, il direttore per il mercato Italia di Panini, Antonio Allegra. Con loro il presidente di Lega di serie B Mauro Balata, il rresidente di Lega Pro Francesco Ghirelli, il presidente di Aic Umberto Calcagno e il presidente di Aiac Renzo Ulivieri.

“La storia di Panini – ha dichiarato Luigi De Siervo, amministratore delegato della Serie A – non la scopriamo certo oggi, una storia pazzesca, italiana, che mette insieme tradizione e innovazione. Avete sentito come per i calciatori entrare a far parte dell’album Panini e soprattutto la prima figurina è un po’ “l’ingresso in società”, il momento in cui cominciano a capire che le loro speranze si concretizzano. Tutti noi siamo cresciuti collezionando le Figurine Panini, aspetto che ha consentito di legarci ai nostri fratelli, genitori e nonni, con il rito di aprire i pacchetti e vedere le figurine, cosa che permette di uscire dalla dinamica del tifo per una squadra e aprirci alla conoscenza di un campionato e dei campioni delle altre squadre. Devo ringraziare Panini per questa partnership e per l’entusiasmo che mette tutti gli anni per costruire una collezione sempre diversa, innovativa e sempre più al passo coi tempi”.

Ospite d’onore è stato Alessandro Del Piero, tra i più amati calciatori italiani di sempre, oltre che tra i migliori giocatori nella storia del calcio italiano, e non solo. Ha vinto praticamente tutti i trofei, segnando in tutte le competizioni a cui ha partecipato e laureandosi campione del mondo nel 2006. “Il momento della fotografia per le figurine Panini arrivava all’inizio della stagione, al rientro dalle vacanze, e lì poteva succedere di tutto. Magari ti eri anche dimenticato di passare dal barbiere…”, ha scherzato Alessandro Del Piero.
Antonio Allegra lo ha omaggiato con quattro maxi figurine dei momenti più significativi della sua carriera, dalla prima stagione con la maglia del Padova, alla prima con la maglia della Juventus, passando per la figurina con la maglia azzurra del mondiale a quella della sua ultima stagione con la Juventus. “La prima figurina con il Padova è stata una sorpresa. Non pensavo di essere dentro. È stata una bellissima emozione”, ha dichiarato Del Piero.

In collegamento anche Giacomo Raspadori, calciatore del Sassuolo e della nazionale italiana, nonché fresco campione d’Europa, protagonista, tra gli altri, dello spot Calciatori 2021-2022 Panini. “L’emozione di vedermi nella figurina per la prima volta è stata la stessa di quando ho visto la maglia con il mio nome nello spogliatoio”, ha dichiarato Raspadori.

Panini è da sempre sinonimo della storia dei calciatori, iniziata nel 1961, e che ha visto il susseguirsi di collezioni e prodotti memorabili; una su tutti la copertina del ‘65 del “calciatore in rovesciata” divenuto simbolo dei calciatori. Le collezioni Figurine Panini riguardano tutte le generazioni: dai ragazzini, che rappresentano il core target, ai giovani adulti e genitori a cui si aggiungono i collezionisti, che oggi contano un numero attivo e stimato di oltre un milione.

“Siamo particolarmente orgogliosi della collezione Calciatori 2021-2022 – ha dichiarato Antonio Allegra di Panini – Dopo le celebrazioni per i 60 anni della raccolta sentivamo la necessità di proseguire con ancora più slancio, anche alla luce del difficile momento che stiamo vivendo, e crediamo che tutte le novità inserite in questa collezione lo testimonino. Lo spirito rimane quello di innovare nella tradizione: formato figurina totalmente nuovo, dopo oltre 40 anni di mezzo-busto, che però richiama alla memoria le figurine della raccolta 1972-73; la collezione digitale che integra ed arricchisce il prodotto fisico; nuove sezioni e nuovi contenuti originati da un calcio sempre in evoluzione. Siamo sicuri che questa collezione permetterà ai tifosi di vivere al meglio questa avvincente stagione calcistica”.

La 61esima collezione di figurine dell’azienda modenese vede tra i suoi licenziatari la Lega Serie A, la Lega Serie B, la Lega Pro, l’Aic, l’Aiac e, come novità assoluta, la Figc. Si compone di 742 figurine formato 54×76 retro adesive, di cui oltre 120 su materiale speciale, da raccogliere in un album di 128 pagine. La copertina ritrae l’immagine di un giovane tifoso esultante in maglia azzurra. Una delle principali novità della collezione è lo sviluppo orizzontale della figurina dei giocatori di Serie A Tim, con il classico “mezzobusto” ed in azione del calciatore, oltre alle sue informazioni base (numero di maglia, caratteristiche fisiche e palmares). Come contenuti editoriali troviamo le figurine di Serie A Tim, Serie Bkr, Serie C, Serie D e Serie A femminile Timvision.

L’album Calciatori 2021-2022, in edicola da dicembre, si apre con una pagina dedicata ai trofei della serie A Tim, con le loro figurine, oltre alle immagini dei palloni ufficiali delle tre Serie principali e la legenda interpretativa, oltre alla geografia provenienza dei giocatori della Serie A Tim. Segue la sezione dedicata alle 20 squadre della Serie A Tim. Oltre alle figurine dello scudetto, si trovano quelle dei 22 calciatori, della squadra schierata, del mister e della prima maglia ufficiale. Completano le pagine, immagini dello stadio, della squadra Primavera e della seconda e terza maglia ufficiale. Troviamo, inoltre, le informazioni statistiche sul team, le foto degli altri titolari in rosa, compresi gli statini dei giocatori, la sezione dedicata agli eGamers e alla speciale figurina La Panini più amata – I Bomber dedicata al marcatore più rappresentativo nella storia del club e scelta dai tifosi attraverso le pagine social dei vari club. Questa speciale figurina sarà distribuita a partire da marzo nel set Aggiornamenti e Calciomercato.

Le pagine della sezione Serie Bkr, invece, sono composte dalle figurine dei 18 calciatori (tre giocatori per ogni figurina) e lo scudetto. Completano le pagine, l’immagine del mister, la squadra schierata, la prima e seconda maglia ufficiale e altre informazioni sul club (migliori risultati, stadio e gli altri titolari in rosa). Anche quest’anno è presente la Serie A femminile Timvision con 4 club per pagina con la figurina della squadra schierata e informazioni. Come da tradizione è presente la serie C con le figurine degli scudetti delle 60 squadre relative ai tre gironi e a seguire la serie D (con i loghi stampati delle squadre dei nove gironi).

Tantissime sono le novità e le sezioni speciali dell’album Calciatori 2021-2022. Due pagine sono dedicate agli Ea Sports player of the month e Coach of the month (riconoscimenti mensili di Lega Serie A destinati a giocatori e allenatori). Un’altra sezione, nata dalla partnership con Tim, è quella dedicata agli Avatar della Serie A Tum: 20 figurine ideate per rappresentare ogni club di Serie A. In questa sezione trova spazio anche una speciale figurina che Tim regala ai sui clienti attraverso la bolletta o direttamente nei negozi Tim fino ad esaurimento scorte. Altra sezione, realizzata in collaborazione con Dazn, è quella del calciomercato. Come da tradizione, anche nella collezione “Calciatori 2021-2022”, è presente la sezione Film del Campionato, in collaborazione con La Gazzetta dello Sport, dove 20 figurine raccontano i principali eventi relativi alla stagione. Le prime quattro figurine sono già inserite all’interno delle bustine in vendita in edicola, mentre le altre 16, unitamente ad altre figurine Ea Sports Player of the Month e Coach of the Month, verranno distribuite gratuitamente, nelle prossime settimane, in abbinamento con La Gazzetta dello Sport e SportWeek. Ulteriori due pagine ospitano Azzurri da sogno: una sezione che celebra la Nazionale Campione d’Europa, attraverso 30 giovani giocatori, tutti nati a partire dal 1998, che rappresentano con orgoglio i nostri colori. Confermata la sezione Top Performers, con due pagine di figurine che ritraggono il miglior giocatore per ogni club, secondo il Cpi (Calciatori playeriIndex) frutto di un’analisi di valori tecnici, di mercato e valutazioni di esperti.

Novità assoluta è la Panini Digital Collection Serie C. Per la prima volta, Panini realizza album dedicati ai tre gironi della Serie C. In ogni bustina di Calciatori 2021-2022 è presente, infatti, un coupon con un codice che permette di attivare cinque figurine digitali da inserire negli album della Serie C presenti all’interno della applicazione o sito web MyPanini Digital Collection. Ulteriore divertimento per i collezionisti sarà nel trovare gli oltre 1300 calciatori delle società di Lega Pro.

Il gruppo Panini

Con sede a Modena (Italia) e con filiali in Europa, Usa e America Latina, è leader mondiale nel settore delle figurine adesive e delle trading cards. Multinazionale leader nella pubblicazione di fumetti, riviste per ragazzi e manga per l’Europa e l’America latina, è inoltre il più importante distributore di comics e fumetti nelle librerie specializzate italiane ed è attivo con diversi progetti nel settore multimedia. Nel 2020, il gruppo Panini ha raggiunto 1,5 miliardi di dollari di fatturato, con distribuzione in più di 150 paesi e un organico maggiore di 1200 dipendenti. Ulteriori informazioni su www.panini.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.