Quantcast

‘Il golpe Borghese’ al Circolo Pacchi di Fucecchio

Catastini, storico e ricercatore universitario, è autore di molti saggi e articoli sulla storia dell’Europa contemporanea

Era il 1970, la Repubblica Italiana aveva poco più di venti anni e nella notte tra il 7 e l’8 dicembre Junio Valerio Borghese, capo dell’organizzazione di estrema destra Fronte Nazionale, guida un tentativo di colpo di Stato. Poco dopo la mezzanotte, però, lo stesso Borghese comanda inaspettatamente di cessare le operazioni. Perché? Cosa successe davvero quella notte? A distanza di oltre cinquant’anni la vicenda rimane oggetto di dibattito e di studio.

Un dibattito che proseguirà nella rassegna Libri a Pacchi del Circolo Pacchi di Fucecchio, che ospita lo straordinario libro di Francesco Catastini: Il golpe Borghese uscito per il gruppo Rcs, all’interno della collana Storia dei grandi segreti d’Italia.

Francesco Catastini, storico e ricercatore universitario di Fucecchio è autore di molti saggi e articoli sulla storia dell’Europa contemporanea. Di recente, sempre per Rcs, ha pubblicato Lev Trotsky. Morte annunciata di un rivoluzionario. Ha lavorato all’European University Institute di Firenze e al Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità dell’Università di Padova. Attualmente è segretario di redazione della rivista «Ricerche Storiche» e direttore di Ars, associazione con sede a Firenze, che si occupa di divulgazione della storia. Con Il golpe Borghese cerca di far luce su una delle pagine più oscure della nostra Repubblica.

Un altro incontro imperdibile per il Circolo Pacchi in via Roma 66, nella saletta Emergency, alle 17 di sabato 22 gennaio. Con l’autore sarà presente lo storico Matteo Albanese, professore di storia contemporanea all’università degli studi di Padova.

A causa delle restrizioni dovute alla pandemia, l’accesso alla sala è consentito solo ai possessori di Green Pass. Il numero di posti è limitato a circa 30 persone, è necessaria quindi la prenotazione. Per prenotazioni ed informazioni: Marco Rossetti 3395824469, circoloarcipacchi@gmail.com

 

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.