A Villa Pacchiani prorogata fino a luglio la mostra di Chiara Camoni

In mostra disegni che manifestano non solo interessi tematici ma urgenze, attitudini, gesti e relazioni.

Prorogata la mostra Chiara Camoni Autoritratto (una luna) e altre storie. La mostra, allestita al Centro espositivo Villa Pacchiani di Santa Croce sull’Arno, rimarrà infatti aperta al pubblico fino a domenica 10 luglio.

La mostra si articola attorno a Autoritratto (una luna) di Chiara Camoni, l’installazione composta da 29 disegni a matita, ciascuno un autoritratto dell’artista, progetto vincitore dell’avviso pubblico Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere – Sezione over 35 promosso dalla direzione generale per la Promozione del Sistema paese del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale e dalla direzione generale Creatività contemporanea del ministero della cultura. Autoritratto (una luna) è stata acquisita nella collezione del gabinetto dei disegni e delle stampe del Comune di Santa Croce sull’Arno.

In mostra altre serie di disegni che manifestano non solo interessi tematici ma urgenze, attitudini, gesti e relazioni. La sfera intima e privata si alterna a una dimensione condivisa e collettiva, il gesto autoriale a quello che, per necessità di condivisione e di relazione, diventa un gesto condiviso e una pratica partecipata. Sono aspetti fondamentali della ricerca dell’artista la riflessione sull’immagine, sulla natura profonda dell’arte, sul senso della partecipazione emotiva all’opera che la rende fluida, mutevole, in costante processo evolutivo e che si sottrae alla realizzazione di un progetto confrontandosi con l’imprevedibilità del processo vitale e creativo. Durante la mostra verranno realizzati laboratori.

Per informazioni Biblioteca Adrio Puccini 0571.30642 – 0571.389850 – 0571.389853, email s.bucci@comune.santacroce.pi.it.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.