Corriere della droga arrestato all’aeroporto di Pisa

Più informazioni su

Aveva ingerito 5 ovuli che contenevano anfetamine ed ecstasy per cercare di eludere i controlli ma il corriere della droga è stato bloccato all’aeroporto Galileo Galilei dai finanzieri del Comando Provinciale di Pisa.

Durante i controlli per la repressione del traffico di sostanze stupefacenti, gli agenti della Guardia di Finanza sono stati insospettiti dall’atteggiamento di un giovane italiano, proveniente dalla Germania, che tradiva inquietudine e nervosismo. I militari hanno trovato subito alcune pasticche di ecstasy e hanno invitato il ragazzo a sottoporsi a ulteriori accertamenti all’ospedale di Cisanello. A quel punto il corriere ha consegnato i 5 ovuli in cui c’erano circa 90 grammi di Mdma (potente anfetamina) e 25 grammi di ecstasy in polvere. Per il giovane si sono aperte le porte del carcere.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.