Quantcast

I domestici robot fanno scuola in Europa

Saranno a Bruxelles il 9 e 10 marzo. Con un video girato in Toscana, gli assistenti robotici domestici sviluppati con il progetto europeo Robot-Era, coordinato dall’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, si presentano e saranno tra i protagonisti del meeting promosso dalla Commissione Europea per riflettere su come l’innovazione, nel caso particolare quella del settore robotico, può creare le premesse per una società che affronta con successo la sfida dell’invecchiamento di una fetta rilevante della sua popolazione, contribuendo a mantenerla in buona salute e a farla vivere in maniera autonoma quanto più possibile.

A Bruxelles ci saranno 17 progetti, suddivisi in quattro ambienti che ripropongono le aree di un’abitazione. La delegazione di Robot-Era sarà composta dal project manager e ricercatore dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna Filippo Cavallo, dall’allievo Ph.D. Alessandro Manzi, dalla responsabile dissemination di Technodeal (azienda spinoff della Scuola Superiore Sant’Anna) Teresa Pagliai. Gli assistenti personali robotici saranno impegnati in dimostrazioni delle loro molteplici funzionalità. Paolo Dario, direttore dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna e coordinatore del progetto, il 9 marzo sarà uno dei protagonisti del seminario per illustrare la possibilità di stringere un’alleanza “virtuosa” tra settore pubblico e privato per migliorare aspettative e qualità della vita delle persone anziane.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.