Mariano Bizzarri nella giunta nazionale di Assicurezza

Il presidente del Corpo Guardie di Città di Pisa, Mariano Bizzarri Ollandini, entra a far parte della giunta nazionale di Assicurezza, l’associazione delle piccole e medie imprese della vigilanza privata aderente a Confesercenti. Una nomina importante ottenuta in occasione dell’assemblea nazionale che si è tenuta a Roma e che ha eletto il nuovo presidente Domenico Palma. 

Per Bizzarri si tratta di un importante riconoscimento che arriva dopo anni di grande lavoro nel settore della vigilanza privata. Bizzarri è stato uno dei più giovani imprenditori in Italia ed il più giovane in Toscana in possesso di licenza di pubblica sicurezza per due province, Pisa e Lucca,con la qualifica di “security manager” ed il suo istituto ormai è un punto di riferimento nel settore. “Non possiamo che esprimere tutta la nostra soddisfazione – commenta il direttore di Confesercenti Toscana Nord, Marco Sbrana – per l’importante incarico nazionale ottenuto da Mariano Bizzarri Ollandini. Crediamo infatti che per la sua grande esperienza di imprenditore della sicurezza, possa contribuire a lavorare soprattutto per adeguare normative ad un settore in evoluzione. La nomina conferma anche il legame tra la Confesercenti ed il Corpo Guardie di Città. Ormai da qualche mese infatti – conclude Sbrana – abbiamo una stretta collaborazione con l’istituto anche grazie ad una convenzione rivolta ai nostri soci per gestire tutti gli aspetti legati alla sicurezza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.