Gioco d’azzardo, sportello Caritas a Pisa

Più informazioni su

Un servizio di prevenzione e cura del gioco d’azzardo patologico. Ad aprire lo sportello Mind the Gap, sarà la Caritas diocesana di Pisa.

Lo sportello è interamente finanziato da Caritas Italiana con i fondi dell’8×1000 e 10mila euro, che nasce per fare luce su un fenomeno sempre più diffuso anche a Pisa e dare una prima risposta competente al numero crescente di persone alle prese con problemi di gioco d’azzardo patologico. In un anno, quello scorso, al centro d’ascolto si sono rivolte una 30ina di persone. Lo sportello della Caritas sarà gestito dalla cooperativa sociale Il Cammino di Lari, impegnata da anni sul fronte delle dipendenze.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.