Quantcast

Molesta 20enne sul treno, arrestato

Una violenza sessuale sul treno tra Livorno e Pisa. Una donna infatti sarebbe stata violentata da un uomo straniero di 20 anni in un vagone del convoglio.

Secondo quanto ricostruito dalla Polfer anche grazie ai filmati delle telecamere interne, lo straniero si sarebbe approfittato della donna durante il viaggio. La vittima poi una volta riuscita a divincolarsi si sarebbe rivolta al capotreno per denunciare la violenza subita poco prima. Una volta arrivati a Pisa il capotreno si è rivolto alla Polfer che è riuscita a trarre in arresto lo straniero grazie alle informazioni fornite dalla vittima e ai video del treno. In breve gli agenti sono riusciti a identificare e fermare lo straniero che è risultato incensurato e in regola con i documenti fino a quel momento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.