“C’è una riunione in Comune”, ma è una truffa

Allarme truffe a Calcinaia. Attenzione a chi vi contatta telefonicamente spacciandosi per un dipendente comunale e chiede la vostra disponibilità per una presunta riunione nel mese di agosto. Si tratta di un raggiro che è stato segnalato al Comune da alcuni cittadini, artigiani e commercianti locali, vittime dell’inganno. “Nessun appuntamento del genere – spiega l’amministrazione comunale – è infatti attualmente in programma per il mese in corso e, qualora vi fossero simili informazioni da diffondere, l’amministrazione comunale provvederebbe a contattare i diretti interessati con una comunicazione ufficiale e scritta, nonché, in caso di un aggiuntivo contatto telefonico, a qualificarsi in maniera inequivocabile, fornendo nome, cognome e ufficio di riferimento”.

È dunque opportuno che chi riceve simili telefonate eviti di dare informazioni personali e segnalai subito l’accaduto alle autorità competenti come la polizia municipale  (0587 489741) o i Carabinieri (0587 489004).

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.