Prende i soldi ma non gli dà la droga, sequestrato e picchiato

Più informazioni su

Gli avevano dato soldi in cambio di droga. Ma lui, un cittadino pakistano, era scappato con i soldi. Così loro, originari della Tunisia, lo hanno sequestrato.

Gli agenti della polizia di Pisa li hanno arrestati per i reati di sequestro di persona, estorsione e lesioni. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i due volevano rientrare in possesso di una somma di denaro consegnata al cittadino pakistano, il quale, verosimilmente in concorso con un altro connazionale, avrebbe concordato con questi uno scambio di droga e poi si sarebbe dileguato con i soldi. I due tunisini, a questo punto resisi conto del raggiro, portavano il pachistano all’interno dell’appartamento di uno di questi e dopo averlo legato lo hanno percosso. Dopo circa due ore, il pakistano veniva rilasciato e, ancora con le mani legate, giungeva a piedi in Questura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.