Ladri alla Città del Teatro, programmazione a rischio

Più informazioni su

Dopo la scuola dell’infanzia Il Panda (leggi anche “Il mio giorno più bello”, in 200 per pulire la scuola. Denunciati i vandali ), un’altra istituzione cascinese è stata messa in difficoltà dai ladri, che si sono portati via persino aste e microfoni.

“La Città del Teatro – fa sapere Donatella Diamanti, direttore artistico de La Città del Teatro – in questi ultimi giorni è stata derubata di buona parte del proprio materiale tecnico, accanto ai danni materiali ne consegue un inavitabile danno alle attività programmate”. Una compagnia infatti, avrebbe dovuto iniziare già oggi la propria residenza per andare in scena il 25 settembre, ma ora è in discussione. “Nel condannare fermamente quanto avvenuto – spiega la direttrice -, voglio ribadire la piena e totale disponibilità della fondazione all’apertura e alla accoglienza e chiedo a tutti coloro che seguono il nostro lavoro e credono nel nostro progetto di sostenerci come hanno fatto fin qua”.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.