Quantcast

Sbaglia la marcia e rischia di finire nel dirupo

E’ salita in auto nel parcheggio del cimitero di Ghezzano, ha ingranato la marcia ed è andata indietro, tanto da rischiare di finire in un dirupo. La donna, ultrasettantenne, vedova da pochi mesi, era andata a far visita alla tomba del marito quando, invece della prima, ha messo la retromarcia, finendo su alcuni arbusti che hanno impedito che finisse nella strada di sotto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.