Quantcast

Illustratori ‘a km 0’ cercasi ad Empoli, per Ludicomix foto

Più informazioni su

Si facciano avanti gli illustratori: ad Empoli c’è un concorso tutto per loro. Stiamo parlando della terza mostra “Illustratori a Km 0” (in foto opere della scorsa edizione) organizzata dal collettivo “Le Vanvere” e dal comitato di Ludicomix , che quest’anno hanno scelto come tema della rassegna le “Beffe delle Donne”, argomento che ha la sua origine nella poesia comica del Duecento, reso celebre dalle novelle del Decameron di Boccaccio.

Le beffe “le quali o per amore o per salvamento di loro le donne hanno già fatto a’ suoi mariti, senza essersene avveduti o sì”, come recitava il poeta toscano, saranno il filo conduttore della manifestazione. Buffi raggiri, gelosie, tradimenti e soprattutto una nuova morale in ambito amoroso ed erotico sono infatti gli elementi che costituiscono le novelle della Settima Giornata del Decameron che vede le donne come protagoniste, oltre che come soggetti che esprimono e rivendicano una pari dignità sociale rispetto all’uomo; articolando il messaggio di uguaglianza nei diritti con racconti spensierati e un po’ osé. Partendo da questo, il tema può essere affrontato anche slacciandosi dalle novelle del poeta, per lanciarsi in una riflessione sulla figura femminile e sui suoi lati più privati, una visione a tutto tondo delle donne che, come in questo capitolo sono astute e si ingegnano per ribellarsi, sempre garbatamente, alla loro sorte. La partecipazione al Concorso è gratuita, senza limiti di età ed aperta ad artisti toscani o residenti in Toscana; per l’adesione al concorso, i partecipanti dovranno inviare, all’indirizzo mail info@vanvere.it. Il concorso scade il 16 Marzo 2016. Le opere selezionate andranno a far parte di una mostra espositiva che si terrà all’interno di Ludicomix 2016 (16-17 Aprile 2016). Informazioni sulle modalità di partecipazione qui.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.