Quantcast

Turismo, calo in provincia Pisa: persi 101mila stranieri

Più informazioni su

In un anno, dal 2014 al 2015, in provincia di Pisa si sono persi 101mila turisti stranieri, 9 milioni di euro di spesa sul territorio e 118mila pernottamenti. Almeno secondo ConfcommercioPisa, che rende noti i dati della Banca d’Italia sul turismo straniero.

La ricerca mette a confronto i primi 11 mesi del 2015 e gli stessi del 2014. Secondo Confcommercio, è il triangolo Pisa, Lucca, Livorno a soffrire di più, visto che la media regionale fa segnare un +4% per quanto riguarda la spesa degli stranieri, +2% per numero di viaggiatori, +0,4% per pernottamenti. In Toscana, Pisa è ultima per numero di viaggiatori, scesi del 10%.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.