Quantcast

Spacciava a Migliarino con altri suoi cugini, minore tratto in arresto a Pisa

Spacciava insieme ad altri tre suoi cugini, due maggiorenni e un minorenne, nella zona di Pisa Migliarino. Ieri pomeriggio T. N., minore pluripregiudicato, è stato tratto in arresto dal personale della sezione anticrimine del commissariato di Pisa. I due maggiorenni sono attivamente ricercati mentre l’altro minorenne è stato già arrestato da un altro ufficio di polizia fuori provincia.

Il ragazzo è stato fermato in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale per i Minorenni di Firenze per i reati di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo gli adempimenti di rito, l’arrestato, nell’impossibilità di essere condotto presso la Casa Circondariale di Firenze perché inagibile, era stato destinato all’Istituto Penitenziario di Bologna. Tuttavia, mentre era in viaggio, accompagnato da personale dipendente, la direzione dell’istituto comunicava che a causa di problemi interni erano bloccati tutti gli accessi e pertanto, dopo aver contattato la direzione del carcere minorile di Roma, il minore veniva accompagnato nella nuova sede, dov’è giunto nella tarda nottata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.