Quantcast

Controlli alle barriere autostradali, in fumo 200 punti

Una maxi operazione di controllo su automobilisti e camionisti è scattata nella giornata di oggi (16 novembre). A passare al setaccio i veicoli che transitavano nella cintura autostradale fiorentina sono stati gli uomini del compartimento della polizia stradale di Firenze con un’operazione congiunta con le fiamme gialle.

Un intervento da terra e dal cielo con il supporto dell’ottavo reparto elicotteristi della Polizia di stato di stanza a Firenze. I controlli che hanno interessato molti automobilisti inoltre si sono estesi anche agli autogrill e alle aree di servizio per impedire furti e reati contro il patrimonio. Nel complesso sono state impiegati vari equipaggi e alcune auto civetta, che hanno operato per lo più alle barriere autostradali filtrando le auto in entrata e in uscita
Complessivamente agenti e fiamme gialle hanno controllato merci e persone. Nel dettaglio sono stati vagliati 156 veicoli e identificate 185 persone, con l’accertamento di 36 infrazioni alle norme sulla sicurezza stradale e la decurtazione di 20 punti. Al casello di Firenze Sud, ad un cittadino brasiliano è stato sequestrato il furgone poiché guidava senza patente, mentre due italiani sono stati sorpresi alla guida con il telefono all’orecchio.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.