Quantcast

Inaugurazione in notturna e “fra le stelle” per la piazza dedicata a Margherita Hack

Prosegue il percorso istituzionale di valorizzazione delle figure femminili. Appuntamento mercoledì 29 marzo in notturna, con l’osservazione delle stelle che Margherita Hack amava tanto. È questo il tributo che la comunità di Capannoli e Santo Pietro Belvedere dedica a Margherita Hack; una donna dalla grande personalità che ha fatto dell’astronomia la propria vita. Conclusa la realizzazione del nuovo parcheggio posto in Via Resistenza, la Giunta
Comunale ha accolto una delle proposte dei ragazzi della scuola primaria di Santo Pietro Belvedere di dedicare la nuova piazza alla straordinaria Margherita Hack.

Con la partecipazione quindi dei ragazzi della scuola e del complesso bandistico che porta il nome della frazione di Santo Pietro sarà inaugurata la nuova piazza, a cui seguiranno le osservazioni astronomiche, a cura dell’Associazione Astrofili Alta Valdera, che ha accettato l’invito dell’amministrazione comunale. Ospite d’eccezione Pierluigi Di Piazza, un prete particolare, fondatore del Centro Balducci di Zugliano (Udine) e autore del bellissimo libro “Io credo. Dialogo tra un’atea e un prete” scritto a quattro mani proprio con Margherita Hack. Appuntamento quindi mercoledì 29 marzo alle ore 21,30; ritrovo in Piazza Don Gino Lemmi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.