Quantcast

Rogo in un’azienda di verniciature, gravissimo un 46enne

Più informazioni su

Le fiamme sono divampate intorno alle 7 di questa mattina e in breve hanno raggiunto quasi tutto il reperto verniciature della ditta Orazzini di Perignano.

Nel rogo, che sembra essere scoppiato quando un barattolo di tinta si è incendiato per cause ancora in corso di accertamento, è rimasto ferito in modo grave un uomo di 46 anni. L’uomo che si trovava nel capannone infatti sarebbe stato investito dalle fiamme divampate dalle vernici e si sarebbe portato rapidamente nel piazzale in via Umbria, quando le persone che si trovavano nella zona della fabbrica hanno visto la scena hanno subito dato l’allarme, ma per il 46enne ormai il fuoco aveva causato ustioni gravissime su tutto il corpo. Il ferito è stato trasferito rapidamente all’ospedale di Cisanello dove ora è ricoverato in gravi condizioni. Sul posto per domare l’incendio sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Cascina e della centrale di Pisa con vari mezzi e uomini oltre ai mezzi di soccorso inviati dal 118 dalla asl.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.