Quantcast

Ci vuole un fiore a Pontedera, ecco i premiati – Foto foto

Più informazioni su

“La strada giusta è quella di fare sistema. Pontedera è una città divisa a volte da dibattiti che non rendono giustizia a tutte le potenzialità che ha”. Lo ha detto la vicesindaco di Pontedera Angela Pirri durante la premiazione del concorso per lo shopping ecologico “Ci vuole un fiore” (qui Ci vuole un fiore colora Pontedera grazie ai commercianti), tenutosi per le strade del centro storico e soprattutto dietro le vetrine dei commercianti aderenti lo scorso 10 giugno.

Originalità, tecnica e vetrina, queste le categorie per l’assegnazione dei tre primi premi. Premi che sono stati consegnati innanzitutto ai primi classificati in assoluto del Bar Pasticceria Baldini, con l’artista Irene Isabella. Primo premio per la vetrina è invece spettato a Divo abbigliamento. Seconda classificata assoluta, invece, l’artista Valentina Aurilio. Terzo classificato l’edicola di Angelo Buccarello con l’artista Alessandra Zaga. Secondo premio vetrina, infine, a Gina Borse.

“Mostrare il volto bello di questa città” è l’intenzione della vicesindaco, insieme alle associazioni di commercianti Confesercenti e Ccn che hanno organizzato l’iniziativa. Oltre ovviamente ai commercianti aderenti. “Bei lavori – ha detto Luca Sardelli di Confesercenti -. Il primo ringraziamento va ai partecipanti che ci hanno aiutato a dimostrare il fatto che l’impegno di tutti, con un piccolo investimento, produce qualcosa di bello per i nostri centri”. “E’ stato difficile scegliere – ha aggiunto Manila Doveri per Confesercenti -. Originalità, tecnica e messaggio sono i criteri che abbiamo utilizzato”. Tra i premiati anche Civico 99, Benvenuti gioielli e l’artista Iva Maria, Pasticceria Baldini, Caffè Giannini con due artiste, Paulette donna, Malizia, Venus, Risciò, Gina Borse con Massimo Spagnoli e molti, molti altri, selzionati da una giuria della quale facevano parte Alessandra Bonini (Confesercenti), Manila Doveri (Confesercenti), Tommaso Silvi, Filippo Lotti, Angela Pirri, Stefania Rossi (Confesercenti), Claudio Caioli (Toscana Cultura), Mario Walter Pinelli (artista) e Antonio Dinelli (pittore ed insegnante).

Nilo Di Modica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.