Lavori sui ponti della Provincia, a Cascina e Vicopisano

Il ponte sullo Scolmatore e quello di Lugnano hanno bisogno di manutenzione. In Prefettura, lo ha deciso il Tavolo tecnico sulla sicurezza dei ponti della provincia di Pisa, del quale fanno parte i tecnici della Provincia e rappresentanti dei Comuni di Cascina, Vicopisano, Crespina Lorenzana, delle forze dell’ordine e delle polizie locali.

Sul ponte sullo Scolmatore, a Cascina, la Provincia ha effettuato, su segnalazione della Regione Toscana e della Prefettura di Pisa, una visita ispettiva al ponte sullo scolmatore dell’Arno della strada provinciale 31. Sulla base di quanto emerso, per garantire la sicurezza della circolazione sul ponte, sono stati decisi i seguenti provvedimenti che decorreranno dalla fine della prossima settimana: la chiusura al traffico della corsia lato monte, l’istituzione del senso unico alternato solo sulla corsia di valle per i mezzi fino a le 3,5 tonnellate con esclusione dei mezzi di soccorso e trasporto pubblico locale, la limitazione di velocità a 30 chilometri orari. Verrà, quindi, realizzata un’unica corsia a senso unico alternato regolato da impianto semaforico.

Sul ponte di Lugnano a Vicopisano, è stata rilevata la necessità di provvedere a una limitazione al transito del traffico pesante, per i mezzi oltre le 3,5 tonnellate oltre alla limitazione di velocità a 30 chilometri orari, con esclusione dei mezzi di soccorso e del trasporto pubblico locale. Sarà effettuato nei primi giorni dalla emissione dell’ordinanza un monitoraggio finalizzato a verificare il rispetto dell’ordinanza in mancanza del quale sarà realizzata un’unica corsia a senso unico alternato regolato da impianto semaforico.
La Provincia di Pisa predisporrà sulle strade interessate anche dalla viabilità alternativa un’apposita cartellonistica per informare tutti gli utenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.