Quantcast

Scuola: studenti da 7 nel Valdarno, il 16% sono stranieri

Nei comuni del Valdarno Inferiore, sono 6792 gli studenti tra 6 e 18 anni iscritti a scuola statali e non che corrispondono all’1,61 per cento degli studenti toscani: 3230 primaria, 1962 medie, 1600 alle superiori. Non eccellono, i nostri studenti, ma sono tutto sommato in media con quelli della Toscana: l’indice di successo che ottengono è minore rispetto al vicino Empolese ma è migliore, per esempio, di quello della Valdera. Sono alcuni dei dati forniti da Uno sguardo sulla scuola“, l’ultima pubblicazione della Regione sulla situazione dell’istruzione e dell’educazione in Toscana.

Nella ricerca vengono analizzate tutte e 35 le zone educative in cui è divisa la Toscana, approfondendone le criticità e le performance positive. La pubblicazione, realizzata con metodi innovativi di visualizzazione interattiva dei dati, contiene elaborazioni statistiche delle informazioni sulla scuola gestite dall’Osservatorio regionale educazione e istruzione, a disposizione di comuni, istituti e uffici scolastici per dirigere e coordinare le politiche a sostegno dell’istruzione e contro l dispersione scolastica. 
Nella zona dell’Empolese, gli alunni sono 21055 – il 5 per cento della popolazione scolastica toscana – mentre sono 14678 in Valdera. Nei comuni del Valdarno Inferiore, il 16,45 per cento degli studenti è straniero, con un’incidenza maggiore nelle scuole primaria e media, dove si va oltre il 18 per cento mentre alle superiori è poco sotto al 10. Supera il 17 nell’Empolese – che arriva al 19 per cento nei gradi scolastici inferiori – e non arriva all’11 in Valdera. 
Quasi uno studente su 10 – il 9, 94 per cento – nelle scuole del Valdarno è indietro con gli studi rispetto al corso regolare, perché ha ripetuto o ha interrotto per poi riprendere. Un valore, questo, più basso rispetto al 15,19 per cento dell’Empolese e all’11,35 della Valdera. Un primo punto fisso nel corso di studi lo mette la licenza media: il voto medio in Valdarno, dall’anno scolastico 2008/9, è 7,52 come anche in Valdera. E’ 7,57 in Empolese. Quello di diploma è di 77,4, in linea con la media in Valdera e di oltre un punto superiore a quello dell’Empolese. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.