Il bello e l’utile del rifiuto, nuovo allestimento per la mostra

Il bello e l’utile del rifiuto in mostra alla Camera di Commercio di Pisa. Quest’anno il progetto Scart, infatti, compie 20 anni. Per celebrare questo anniversario, nell’ambito del progetto InnovArte, da giovedì (18 gennaio) la Camera di Commercio di Pisa e Waste Recycling (Gruppo Hera) propongono una seconda edizione per la mostra ospitata nei locali del Maac (Meeting art craft center) del Palazzo Affari.

A 45 giorni dall’inaugurazione e a trenta dalla conclusione, la mostra cambia look mettendo in scena alcuni pezzi storici della collezione Scart, proprio per rimarcare e rafforzare questi venti anni di attività di vita del progetto. Sarà possibile apprezzare numerosi elementi d’arredo che hanno fatto la storia del progetto: divani, tavoli, poltrone tutti rigorosamente realizzati con materiale di scarto. Dal divano Supermarket del 2000 realizzato con i carrelli della spesa, alla nota scrivania da ufficio 126rouge del 2003, realizzata con le portiere di una 126 rossa appunto, o il settimino Helen icona di Scart, ormai da molti anni e molto altro.
Ad ingresso libero, la mostra Scart, il lato bello e utile del rifiuto è aperta il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 15, il martedì ed il giovedì dalle 9 alle 18, mentre il sabato e la domenica dalle 10 alle 19. Sono anche previste visite guidate gratuite il sabato, la domenica e nei festivi dalle 16 alle 18. La mostra rimarrà chiusa da domani (15 gennaio) a mercoledì per effettuare il riallestimento.
Per informazioni e calendario eventi, è possibile consultare il sito web della Camera di Commercio di Pisa www.pi.camcom.it oppure la pagina Facebook della Mostra @scartline

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.